PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sospensione...

I forse
Sono i primi combattenti
Che pur non comprendendo
Lo scopo di una guerra
Non lasciano le armi
E non si arrendono
E muoiono
Rinascono
Mordono…

Tre gioielli
Rari
Coniò per me
Il ricamo delle tue mani,
Tre piccole grandi
Lucentezze
Plasmate come dee
Dal tuo sentire
Trovarono
La loro forma
Posandosi sul tuo speculare compagno,
Quello del notturno
In pieno giorno
E del sole accecante della mezzanotte...

Risvegli
O solo
Piccoli affossamenti
Delle mie orme
Leggere sulla tua sabbia,
Ma i forse
Che ne tengono
Le redini
Mi collocano ancora
Nel mezzo
Di quei punti,
L’uno di seguito all’altro,
L’uno
Dell’altro
La sospensione…..

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

11 commenti:

  • laura cuppone il 09/01/2009 23:12
    ... no sei solo il mio lettore preferito... come amico naturalmente...ti adoro
    Laura
  • Anonimo il 09/01/2009 20:08
    Che significa:
    Ma non me ne vogliate"?
    Mi sono perso qualche cosa?
  • laura cuppone il 09/01/2009 20:00
    grazie a tutti... e un abbraccio!!!
    ma non me ne vogliate
    il mio grazie speciale é per Vittorio.

    ...
    Laura
  • Anonimo il 02/01/2009 17:31
    la non conoscenza si colloca ad un paso della verità ed è ostile al ricooscimento, perciò è FORSE, ma non potrai mai raccontare un sogno che è il più bello se veste le sembianze della buia notte anche di giorno, resta la fantasia di poter sognare ciò
    che si è fatto o ciò che si potrebbe fare per far splendere di solo paradiso dopo tintinniì di vecchia esistenza. un bacio salva. non è una risposta alla tua, è ciò che ha provocato alla mia mente la lettura della tua intrigante e uniorme poesia, perchè io la vedo molto collegata tra le righe.
  • Anonimo il 02/01/2009 17:31
    la non conoscenza si colloca ad un paso della verità ed è ostile al ricooscimento, perciò è FORSE, ma non potrai mai raccontare un sogno che è il più bello se veste le sembianze della buia notte anche di giorno, resta la fantasia di poter sognare ciò
    che si è fatto o ciò che si potrebbe fare per far splendere di solo paradiso dopo tintinniì di vecchia esistenza. un bacio salva. non è una risposta alla tua, è ciò che ha provocato alla mia mente la lettura della tua intrigante e uniorme poesia, perchè io la vedo molto collegata tra le righe.
  • augusto villa il 02/01/2009 17:08
    Bellissima!... bella ed originale... Profonda!... Eh che ci vuoi fare?... Del resto anch'io son puntino...
    C... ciao, L... Laura!!!
  • Anonimo il 02/01/2009 09:21
    Sempre particolare ed originalissima la tua composizione... delicata ed al tempo stesso espressione di grande forza! Bravissima
  • Vincenzo Capitanucci il 02/01/2009 06:52
    Perdendo la sua... n... espansione... è diventato passione dell'Es... sono distratto... scusa Laura... forse è il risveglio dovuto a un sole accecante... di mezza-notte..

    Buon anno... pieno di reali-zzazioni... di Cuore...
  • Vincenzo Capitanucci il 02/01/2009 06:46
    Un puntino... fra due punti di sospensione... forse esclamazione... sicuramente in espasione...

    Bellissima...! o! in azione...
  • Dolce Sorriso il 01/01/2009 23:05
    si questa è Laura hai ragione Vittorio.
    Laura sei grande
  • Anonimo il 01/01/2009 19:48
    Tre strofe tre stili diversi.
    Si parte da un'immagine apparentemente semplice da capire.
    Si passa ad una sorta di indovinello in cui campeggia il mistero dei tre gioielli.
    Chi pensa che l'arcano venga svelato nella terza strofa rimarrà deluso in quanto questi ultimi versi non sono collegabili ai precedenti, sembra quasi che Laura se li sia trovati in un cassetto e li abbia qui inseriti, giusto per non smarrirli. Questa è Laura, sempre imprevedibile quando è in forma, e qui sicuramente lo è.
    Ciao bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0