accedi   |   crea nuovo account

indolenza

Spacco le noci
Su un sasso muschiato
Sovrappensiero
In silenzio fatato
Non sento l’alito
Che mi carezza
Non cerco appoggi
Nessuna certezza

Porto alla bocca
Il frutto un po’stinto
Che sa di mallo
Di nero dipinto
La mano grande
Mi cerca con voglia
Ma questo caldo
Non muove una foglia

Non mi toccare
La voce non esce
Solo un pensiero
Un po’ pigro riesce
A farsi strada
Tra coltri di spine
A respinger con noia
Le assurde moine.

Non vedi che penso
Vorrei urlarti forte
Ma le mie labbra
Appaiono smorte
Ti lascio fare
Alla fin per stanchezza
E un guscio rotola
In rara bellezza.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Anonimo il 16/08/2009 01:11
    "e un guscio rotola in rara bellezza" ... meravigliosa, musicale e scorrevole!!!
  • elena cidda il 04/01/2009 10:12
    Grazie per i commenti favorevoli, devo dire che la rima e il ritmo, oltre ad essermi naturali, forse perché sono una musicista, mi obbligano a una ricerca più accurata dei termini. Grazie Fabio per la promessa fedeltà... pubblicherò presto...
  • Fabio Mancini il 04/01/2009 09:00
    Attratto più dal cinque stelle che dal titolo, devo dirti che la tua poesia mi è piaciuta molto. Però, la prima che hai pubblicato sembra avere qualcosina di più. Non voglio perdermi le altre pubblicazioni. Ciao, Fabio.
  • Donato Delfin8 il 04/01/2009 03:18
    Ironica e "arrendevole". Bella grazie a presto
  • Anonimo il 04/01/2009 00:53
    In pausa di cuore e di sensi, è troppo anche un rifiuto. Il pigro sgusciar noci rende perfettamente questa indolenza.
    La poesia in rima non è più di moda anche perchè... rappresenta una difficoltà in più.
    Così come i racconti, di moda tronchi cioè senza il finale, anche perchè un buon finale è una difficoltà in più.
    Ebbene, tu come poetessa e io come narratore, non temiamo le difficoltà in più. Ciao

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0