accedi   |   crea nuovo account

Chanel numero 7 sulle alte rive della Mosella

Sei
la mia strega
la beffarda befana
dell’Anima mia

Porti
profumando
il Sogno
nei profondi meandri
del mio fiume
travolgente

in profumi
estasi
di vita

dipingi
modelli
trasformi

splendida
modella

in liberi
baci

Monella

le catene
del mio Corpo sublime

il mio nero carbone
in purissimi
diamanti bianchi amanti!!!!

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Anonimo il 05/01/2009 10:41
    Ciao Vincenzo. Trovo che la tua poesia vada oltre la " superfice". Sai collegare il sogno alla realtà con la dimestichezza di uno che, semplicemente, conosce la vita. Antonio Giraldo
  • Nicola Saracino il 05/01/2009 00:37
    Befane o modelle-modelle, son tutte belle. Ma "una sola a me par donna", purissimo diamante nato già cristallo.
  • Annamaria Ribuk il 04/01/2009 23:16
    ... strega, befana, monella... non importa... sono nella tua Anima bella... Ann
  • Anonimo il 04/01/2009 21:08
    Molto molto intensa Vincenzo Molto molto bella... trasforma il mio nero carbone in bianchi diamanti...
    Marilena
  • luisa berardi il 04/01/2009 17:47
    stupenda. non c'erano dubbi.
  • Anna G. Mormina il 04/01/2009 11:53
    ... un Amore da stuzzicare, un Amore da coccolare,... un Amore da Amare!!!
    Bellaaa! ... un bacioro :o*
  • Domenico Montaleone il 04/01/2009 09:50
    L'ultima strofa è meravigliosa, molto bella tutta. Ciao uomo stregato.
  • Anonimo il 04/01/2009 09:30
    Voilà mon capitaine... tu es toujours super!!!!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0