username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

La bianca iperborea tigre dal fuoco solare

La nostra anima
è
una bianca tigre
del Bengala

mangiatrice
di uomini

falsa-mente

immensamente
affamata

divoratrice
sdentata

ingoiatrice
d’Assoluti

separatrice
creatrice
d’illusioni

attrice

muoiono
assurdamente
sole
le Corporee terre
nei campi incubo
di girasoli
ribaltati

separate
dalla loro essenza
celeste
in Sole

più antica
del più antico big bang

chi m’ama
s’incarna
eternamente
disse
ruggendo
la Vita
dando molte
più Viti

123

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • Raju Kp il 05/01/2009 16:38
    Ciao Vincenzo, agni, rishi., Yadna con il fuoco sacro dove bruccia l'anima la sua veste nera.. di ignoranza Raju

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0