PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un sorso... per ricordare

Cantami, o vino, dei giorni trascorsi
prima che fossi tra i tralci contorti
soave frutto baciato dal sole o,
acino triste che la pioggia percosse.
“O uomo” , ei disse, “così è la sorte
dei mortali terreni abitatori.
Ma io or, son succo che sogna
poiché dalla terra raccolto m’alzai
per speme d’ognuno, e gioia tua che più non hai”
Così detto, m'assisi, pensando che il vino
è pur pieno di senno.
M’assisi bramando, che d’esso ero colma,
di valermi all’istante sapiente:
ciò che conta alla fine, poi non è niente.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • ANNA MARIA CONSOLO il 05/01/2009 21:27
    A Salvatore: non disperare... ero astemia anch'io! Poi è nato Marco... se non bevevo chi mi salvava?
    A Sophie: sei tu splendida... grazie!
    A Fernando: mi piacerebbe aiutarti nella potatura... se avessi tempo ti raggiungerei tra le vigne e chissà che un giorno non possa farlo! Grazie!
  • Anonimo il 05/01/2009 20:09
    Non ho parole... è splenìdida!
  • Anonimo il 05/01/2009 19:11
    Grazie e brava per l'omaggio al "nettare di-vino", pensa che sono in crisi con la mia compagna perché è astemia...
  • Fernando Biondi il 05/01/2009 18:33
    bellissimo il tuo omaggio al vino, cosa c'è di meglio di un buo bicchiere, e se hai l'influenza come me un buon vin brulè, detto poi da uno che deve iniziare dopo domani, la potatura di 16 ettari di vigna c'è da grederci, o no? bravissima un abbraccio Fernando
  • luisa berardi il 05/01/2009 17:45
  • ANNA MARIA CONSOLO il 05/01/2009 16:34
    Caro Fabio, mi piace il vino rosso, corposo se mangio carne, frizzante bianco se pesce. Aromatico, amabile bianco con i dolci. In assoluto berrei semre champagne con tutto! E si io le mie tristezze e malinconie le allontano così! Ecco adesso mi scambieranno tutti per un'ubriacona. Ciao tesoro, alla prossima!
  • Fabio Mancini il 05/01/2009 16:03
    Scopro che abbiamo più di un interesse in comune. Ma con una donna non ho mai parlato di vini... ma non ti nascondo che sono molto curioso di conoscere i tuoi gusti. Bianco o rosso? Secco o amabile? Corposo o leggero? Aromatico o essenziale? Dimmi cosa bevi e ti dirò chi sei! Un saluto allegro! Fabio.
  • Donato Delfin8 il 05/01/2009 15:45
    Carinissima.. HIC HIC.. come vedi apprezzata grazie a presto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0