PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Mi vuoi sposare?

Voglio donarti la mia vita
Voglio infilarti quel prezioso anello tra le dita
Una fede, un gioiello
Che descrive il mio sentimento più bello

Mi vuoi sposare?
Mi vuoi accompagnare in un viaggio in cui sarà l’amore a trionfare?
Chissà i tuoi occhi nel momento della fatale domanda
Chissà se bagnati dal cuore diverranno
Chissà se guidati dai miei saranno
Chissà se le tue labbra mi ringrazieranno
Di un pensiero che già da ora
Non ha bisogno di alcuna parola

Qualcuno da qualche parte lassù
Sa bene quanto credo a queste parole
Sa bene che solo tu stai nel mio cuore
Qualcuno quaggiù un angelo per me è diventato
E come un angelo continuamente viene ammirato
E mi fa diventare continuamente l’uomo che più di tutti si sente amato

Soffrirei per te, gradirei ciò che solo l’inferno sa bruciare
Per farti star bene, per darti tutto ciò che meriti
Vorresti tu sposarmi?
Vorresti per sempre amarmi?
Io? Sì, io lo vorrei…

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Massimo Genovese il 21/01/2011 19:09
    bella si vede che hai davvero un amore speciale per questa sposa..
  • Dolce Sorriso il 13/01/2009 22:57
    vivi il tuo momento,
    questo amore già tanto grande,
    non chiedere a noi,
    perchè il tuo cuore ti ha già risposto
    sei ok
  • Donato Delfin8 il 13/01/2009 20:08
    Francesco non e' importante cosa ne pensiamo noi. Ma cosa senti e pensi tu.
    Vivi la vita e assapora ogni cosa.
    Bella. grazie a presto.
  • Anonimo il 07/01/2009 15:36
    Perché vuoi sapere che ne pensano i lettori? Hai dei dubbi?
    È un componimento sincero di una persona innamorata
    Cosa può chiedere la tua amata, se non l’amore che ha, senza condizioni e promesse …
    Ricordati dell’amore e non delle emozioni che vorresti condividere con lei
    L’amore non trionfa in un viaggio, l’amore non viaggia, rimane in attesa dell’unione che va al di la delle nostre esigenze, le storie d’amore viaggiano…
    Il dubbio e l’amore non vanno a nozze anche se sposano bene insieme stando agli sondaggi

    Non voglio crearti ulteriori dubbi ma ci tengo a farti leggere questi versi che non sono una proposta di matrimonio ma di più. Ecco a te “Ti amo come se mangiassi il pane” da Nazim Hikmet, il poeta Turco
    Che sto leggendo:

    “Ti amo come se mangiassi il pane
    spruzzandolo di sale
    come se alzandomi la notte bruciante di febbre
    bevessi l’acqua con le labbra sul rubinetto
    ti amo come guardo il sacco pesante della posta
    non so che cosa contenga e da chi pieno di gioia
    pieno di sospetto agitato
    ti amo come se sorvegliassi il mare per la prima volta in aereo
    ti amo come qualche cosa che si muove in me quando il
    crepuscolo scende su Istanbul poco a poco
    ti amo come se dicessi Dio sia lodato son vivo. ”

    Questo è amore. Condividi?
    Ciao!
  • Vincenzo Capitanucci il 07/01/2009 13:51
    Un anello di Luce... in vero Amore...

    Bellissima... catartica... uscita dall'Artico... dei ghiacci... in purezza...
  • francesco lasorsa il 07/01/2009 01:34
    Commentatela, voglio sapere ke ne pensate... x favore^_^

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0