PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Scruto il mondo...

Scruto il mio cuore
in cerca dell'errore
che ben s'è celato
per non essere trovato.

Scruto ogni canzone
in cerca di consolazione
ma ogni nota
acuisce il mio dolore.

Scruto le parole
in cerca del mio sole,
ma oramai non c'è più luce
'chè il ciel s'è annuvolato.

Scruto le persone
in cerca di quel viso
che al cor mio doni un sorriso.
Dopo aver tanto cercato,
finalmente l'ho trovato:
freddo è il cuor suo,
cieco all'amor mio.

Scruto la mia vita:
da tempo iniziata,
da tempo ormai finita.

Scruto la Morte
in cerca della mia sorte:
vedo qualcuno
che immobile m'attende.

Scruto il mondo
sull'orlo dell'abisso più profondo
in cerca di un motivo
che mi faccia sentir vivo;
vedo solo la mia sorte:

eccomi...

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Anonimo il 06/06/2011 08:16
  • Maurizio Lombardi il 20/01/2009 20:20
    X giuliano paolini:
    se la tua era ironia, sappi che non mi ha fatto ridere per niente.
  • giuliano paolini il 09/01/2009 20:03
    un momentino niente male
    beh speriamo che peggiori un po' per rendere le cose un filino più complicate
  • Anonimo il 09/01/2009 20:02
    Bella.
  • Anonimo il 09/01/2009 19:23
    molto bella
  • ANNA MARIA CONSOLO il 09/01/2009 17:34
    Ti consiglio di leggere la mia "Ex- amor" Prendilo come un consiglio disinteressato... Ciao, Anna
  • Vincenzo Capitanucci il 09/01/2009 16:20
    Scruto sempre la stessa cosa... che Sorte...

    Bellissima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0