accedi   |   crea nuovo account

Sussurra mentre soffro e sorrido

Triste grido di disperazione
tanto assordante quanto doloroso.
Io penso male, quindi non sono
e la mia figura scompare
tra le onde sonore di questo delirio.
La morte ci accompagna silenziosa
e fa un fragore quando rapisce
le nostre anime, la mia...
la mia morte mi sussurra appoggiandomi
delicatamente la mano sulla spalla
e chiedendomi qualche cosa da mangiare,
per alimentare solo il mio tempo,
si è affezionata a me,
vuole solo continuare a guardare
mentre soffro e di soppiatto sorrido

 

0
1 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

1 commenti:

  • laura cuppone il 06/11/2013 05:56
    Quando dolore subito o provocato alimentano la morte interiore, l'impotenza è cedimento a vantaggio del pianto...
    Si cede... ma dopo una morte così evidente, non si può far altro che rinascere.

    Te lo auguro...
    Laura

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0