accedi   |   crea nuovo account

Malinconìa

Come un’onda mi raggiunge,
mi agita e non trovo conforto.
Carichi e grigi
di tanta tristezza
i miei piedi scivolano...

Oh malinconia!
Lenta alzo gli occhi
e sono pesanti
come al ritorno
di cosi lungo sonno.
Dalle spalle cadono
le mie rese braccia:
“esisto ma non ci sono”.
Eclissato, il mio mondo
soltanto da fugaci
momenti felici
a ricevuto una sberla.

Lenta, lenta … lenta
cambio il sorriso
in un gesto lieve
che cede alla terra.
Non c’è più musica,
nemmeno una fotografia
ad invocare un ricordo.
La mano del tempo
e fredda, desolante …
non si sofferma più.

Cerco combattere
quelli, … i miei mostri,
e non ottengo la vittoria,
implacabili tornano
a torturarmi ancora.
Spengono le luci
nascondendomi il sole …

Nel anima, muta
malinconia, … tu
raffreddi i miei baci
e intorpidisci sempre
le mie poche parole.
I tuoi passi m’inseguono
qualsiasi cammino
vada io a riprendere …

-----------------------------------

Originale:

123

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • romana il 08/01/2014 23:58
    Molto profonda e intrisa di malinconia. Questa tua poesia giunge al cuore...
  • Carina Defilipe il 10/01/2009 19:46
    Grazie Gaspare, Aurora e Chiara per i vostri commenti, mi fanno sempre piacere...
    A presto...
  • Carina Defilipe il 10/01/2009 19:44
    Hola Maria!!! Que lindo sentirte de nuevo...! Que puedo hacer? esta melancolìa es asì, siempre persiguiendome...
  • Anonimo il 10/01/2009 19:03
    Bella, triste, così piena... quanto vorrei sapere lo spagnolo
  • Anonimo il 10/01/2009 19:03
    Triste ma bella e profonda..
    un sorriso Aurora
  • Gaspare Serra il 10/01/2009 17:04
    Bella poesia...
  • Maria Gioia Benacquista il 10/01/2009 15:29
    Eterna malinconia che insegue i nostri passi... affrettiamoci allora perché non ci raggiunga.
    È sempre bello pensare che dietro le nuvole o dopo l'oscurità della notte c'è un sole che splende per noi e ci sarà sempre qualcuno che ci sorriderà.
    Bella.
  • Carina Defilipe il 10/01/2009 13:26
    Grazie Rodica... ci sono momenti che ci si sente così...
  • Rodica Vasiliu il 10/01/2009 13:16
    triste come una giornata di pioggia grigia che ti avvolge in un manto freddo... Ma cosi vera!! Bella!! R

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0