PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bodhisattva Prometeico

Non volerò mai via da solo
trascinerò
sprofondando
in legame atavico
l’universo intero con me

anche nel semplice
letame
contemplo
nella mia mente
le stelle

in un filo di sangue

passionalmente
sprofondo
nel fuoco

nelle meraviglie
in lingue
incantate
senza fondo

incatenato
roso
dall’Abisso
rosso
dell’Amore

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anonimo il 11/01/2009 15:55
    "Non volerò mai via da solo
    trascinerò
    sprofondando
    in legame atavico
    l’universo intero con me"

    bellissimo!
  • Anna G. Mormina il 11/01/2009 15:24
    ... contemplando le stelle, ci troviamo incatenati dall’Abisso rosso dell’Amore!
    ... dolcissima!!!
  • ANNA MARIA CONSOLO il 11/01/2009 15:03
    ... e tu.. semprte con la tua passionale passione che ti porta ovunque... ma la cosa più bella è che riesci a "trascinare nel tuo legame atavico... anche me. Ciao
  • giuliano paolini il 11/01/2009 14:51
    e' che le alchimie sono più sagge delle personalita' e viaggiano gli spazi in tempo reale, a volte quando siamo aperti all'armonia questa risuona e ci lascia segnali inequivocabili che qualcuno sta preparando un bel primo piatto verde ed un po' alternativo. ti abbraccio e ti stimo sempre, il tulipano rosso.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0