PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Per i tuoi occhi

Per i tuoi occhi sfiderei in duello orchi e streghe
E diventerei fata per condurti nel paese delle meraviglie,
ruberei un’oasi al deserto ed un mantello di luce alla luna
per farti assaggiare il sapore selvaggio dell’infinito,
costruirei palafitte di sogni e di sorrisi,
dove leggerti la sera, in segreto, il libro inesplorato delle mie emozioni,
fino a quando folte schiere di lucciole maliziose spegneranno lentamente
la loro ninna nanna.

Per i tuoi occhi carpirei alla primavera la formula magica
Che rende parlanti i prati in fiore,
all’estate i baci del sole per giocare a rincorrersi sul tuo viso con i miei,
all’autunno i colori della serenità per dipingerti il quadro dei miei voli,
all’inverno infine il soffice tocco della neve per imitarlo con le mie carezze.

Per i tuoi occhi ordinerei al dio tempo di fermare lo scalpitare dei minuti,
coglierei come fiori le stelle per farne pioggia sulle tue finestre
e regalarti una trottola di desideri.

Per i tuoi occhi mi sono ritrovata e nell’azzurro mi sono subito persa

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • DOMENICO FRUSTAGLI il 26/05/2011 22:17
    Per i tuoi occhi ordinerei al Dio tempo di fermare lo scalpitare dei minuti.
    Bellissima...
  • Adamo Musella il 11/01/2009 20:57
    Rivedere noi stessi e sognare in comune... i sentimenti ci rendono creature meravigliose e in questo caso anche elfi e fate brava da incanto M. Cristina baci
  • ANNA MARIA CONSOLO il 11/01/2009 15:15
    ... che bello l'amore!
  • Vincenzo Capitanucci il 11/01/2009 14:49
    Per i tuoi occhi cosi luminosi ti offrirei un Orchi-dea...

    Bellissima...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0