PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Rosa

Hai bisogno di tempo, oh perduta speranza,
per tornar e ritrovare la tua antica baldanza?
Nel nulla mi chiedo dove mai sei finita
e se ti avevo, perché tu da me sei fuggita?
Tra il rumor dei miei passi, nei colori del bosco
pigramente ti cerco, solo io ti conosco.
Così, a volte ti vedo nel sparir della sera,
Ti avvicini, ti sfioro, sembri quasi vera;
così lampante, innocente,
non ci vuole che un niente:
un soffio delicato di vento,
un cuore franco e contento
per rendere ancor bianca
quest’immensa mia anima stanca.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0