PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

un vizietto un po' sgradevole

booom seduto su di un vulcano
acque di roccia
putride paludi
cappi e sedie elettriche
di certo non mi sono fatto mancare niente
sono uno di voi
che non si scandalizza del bene
e cerca di non attaccarsi troppo al male
oh quanto e' sciocco attaccarsi ad un ideale
e quanto facile indignarsi
la giustizia degli uomini e' una ipotesi
cosi' come la presenza di marziani
di sicuro non ho fatto nulla di concreto
per limitare il riscaldamento globale
ed ho consumato un po' troppa acqua calda
devo confessarlo mi piace stare sotto la doccia
almeno un quarto d'ora
spero che abbiate anche voi il vostro piccolo inconfessabile vizietto.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • terry Deleo il 17/01/2009 09:29
    Sì, sei uno di noi, uno dei tanti che appare al momento giusto, così come si dilegua al momento opportuno... per stare sotto la doccia un quarto d'ora...
    terry
  • Anonimo il 12/01/2009 15:53
    Versi scoperti sotto la doccia? …mettono in motto il motore di ricerca dei vizi che spesso, li trovo addirittura affascinanti.

    Ciao!
  • Anonimo il 12/01/2009 09:34
    e chi non ce l'ha... molto bella e profonda
  • Fernando Biondi il 11/01/2009 21:20
    non c'è vita umana senza vizio, bravo, ciao Fernando
  • Adamo Musella il 11/01/2009 20:54
    Tutto umanamente condivisibile... bravo ancora. ciao
  • Anonimo il 11/01/2009 19:15
    Ma che bella! Mi è piaciuta tutta per cui non posso riportare come mio solito i pezzi più belli perchè non riesco a decidermi!
    Il mio vizietto? Uhm... non posso fare a meno delle Gocciole. Dovrebbero scrivere un'intera opera alle gocciole.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0