accedi   |   crea nuovo account

Distanza

Come cambia la vita in un attimo
Come si avverte l’insolenza della gente
Indifferenza della mente
Di chi un tempo ci era amico.
Amicizia vera o relativa
Ad una situazione
Ad una necessità.

Ci facciamo prendere dal cuore
Che sopravviene alla lucidità
La testa non comunica
Ed il cuore prende il sopravvento.

Aiuti chi ha bisogno
Senza curarti del ma
E del se
Vai avanti coerente con le scelte
E segui l’anima.
D’incanto la lastra si incrina
Perché
Si dimentica
Perché si evita di ricordare.
Dimmelo tu
Amico mio
Che da tempo sei sfuggente
Da tempo non ascolti.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • nemo numan il 14/02/2010 20:22
    bellissima mi piace leggerla
  • rexia argento il 14/07/2009 12:10
    Si dimentica, lastra si incrina. da tempo la gente non ascolta. Siamo soli questo è.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0