PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Perchè lui piange?

Chi piange è cretino
Chi sorride è carino
Chi piange e vorrebbe morire
Dovrebbe mostrar rispetto
A chi sorridere non riesce mai a finire

Il vittimismo, il mossista
Viene valutato da chi i vestiti firmati li tiene in vista
Chi ha sofferto, chi continua a star male
Secondo loro le vene non sarebbero male da tagliare

Ma quanta cattiveria, ma quanta ingiustizia
Ma quanta gente che non vuole la giustizia
Sono tutti bravi ad andare addosso
A chi non è perfetto
A chi ha qualche osso un po' smosso
A tutti colore che dai ricordi vengono torturati
E che dal presente vengono soltanto valutati sbagliati

Che colpa ho io se non ci riesco da solo?
Cosa posso farci se dei bruttissimi anni
M’attaccano con calci, pugni e con le armi?

Perché io a venti persone riesco a donare il mio aiuto?
E la mia esperienza è sfruttata da loro come un segugio
Ma nel momento in cui il mio cuore di un abbraccio desidera il calore
Tutti si voltano e sul mio pianto rimpiazzano il loro disonore

In un’adolescente da tanta e felice serenità
Dovrebbe essere guidata la sua entità
Ma per me da due anni a questa parte
La serenità è difficile quasi come l’arte

Non si ha spesso idea che prima o poi a tutti arriva l’alta marea
Che ti fa affogare, che non ti lascia respirare
Che la più brutta delle morti ti vuole riservare

Ciò che vivo lo auguro
A tutti coloro che mi credevano poco maturo
A tutti coloro che non sapevano pensare ai danni sul mio futuro
Quante risate io potrò farmi
Quando uno schiaffo riuscirò a donarvi
Nel momento in cui il vero dolore vi griderà: “Non riuscirai mai a stanarmi! ”
E sarà in quel momento che vi renderete conto
Che soltanto altre persone potranno aiutarvi

La cattiveria non ha età
La cattiveria non ha onore
Ma la cattiveria avrà per sempre
Un terribile effetto sul mio ancora
Troppo ferito umore

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

15 commenti:

  • Giusy Lupi il 04/08/2010 01:30
    La cattiveria c'è e sempre ci sara', vai avanti nella tua strada, sei in gamba... Ne ho passate tante credimi e ricevuto cattiverie anche da persone molto vicine da cui non te lo aspetti. Il motto della mia vita e' fai sempre del bene, xche' quello che dai ti ritorna sia a te che a gli altri ma almeno so di potermi guardare sempre allo specchio con dignita e loro non so... Complimenti...
  • giuliano paolini il 14/01/2009 07:49
    non ti adeguare al comune pensare, se ti va di fare qualcosa poi non devi valutare le reazioni di chi ne beneficia o di chi osserva altrimenti perdi la voglia di seguire il tuo istinto di uomo libero
  • francesco lasorsa il 13/01/2009 23:00
    pubblico*
  • francesco lasorsa il 13/01/2009 22:54
    grz mille^^
  • Dolce Sorriso il 13/01/2009 22:51
    sono d'accordo con ognuno di loro
    sei bavvero bravo
  • francesco lasorsa il 13/01/2009 20:23
    ok alloora ora la commento^_^
  • Donato Delfin8 il 13/01/2009 20:21
    hihihii xke' aspettare tanto la possono ricercare no?
  • francesco lasorsa il 13/01/2009 19:58
    Grazie mille credimi, ora ho scritto una poesia per la giornata della memoria non so se pubblicarla già o no
  • Donato Delfin8 il 13/01/2009 19:56
    Ciao Francesco, vorrei dirti che la vita e' una favola.. ma sai gia' che ti mentirei.
    Potresti essere mio figlio e ne sarei orgoglioso. Quello che posso dirti e' fa' che nn sia mai come le persone negative che incontri. Concordo con AnnaKiara e Aurora.
    Personalmente ringrazio sempre. Incontrerai ancora persone negative ma ci saranno quelle che sapranno colmarti di positivita' e di amore. E basta una solo goccia di amore vero in un pantano per ripulirlo. Credi in te stesso e fa che la tua anima sia sempre limpida, splendente come il sole. Sei una bellissima persona continua a scrivere e buttar fuori ogni cosa ok? a presto e GRAZIEEEEE!
  • Kiara Luna il 13/01/2009 14:48
    Complimenti Aurora, ti ammiro per la tua umanità e intelligenza.
  • Anonimo il 13/01/2009 12:49
    concordo con Anna Kiara... aggiungo pero' che la vita mi ha insegnato
    una cosa.. davanti a persone negative non perdo mai la calma.. ma li disarmo
    con un sorriso e porgendo la mano
    ciao francesco
    aurora
  • Kiara Luna il 13/01/2009 11:58
    Non ho detto di amare loro... ma di ignorarli per non dargli soddisfazione... e di fare un po' di bene a chi lo merita per compensare la cattiveria che imperversa.
    Grazie a te, un abbraccio.
  • francesco lasorsa il 13/01/2009 11:47
    Anzi non è facile in generale, e poi dipende anke da ciò ke hanno fatto, io non poxo voler bene a persone ke mi hanno fatto tante bastardate...^_^tuttto qua, cmq grz x il commento
  • francesco lasorsa il 13/01/2009 11:44
    si, ma non è facile alla mia età..
  • Kiara Luna il 13/01/2009 11:37
    La cattiveria è nata e morirà col mondo... non si sconfigge se non col riuscire ad ignorarla impedendo ke s'ingrassi del male fatto.
    La cattiveria si vince facendo e volendo un po' di bene, a se stessi e ai tanti "buoni" ke grazie a Dio ancora esistono. Un sincero abbraccio.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0