PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Quando cambiamo

Non essere arrendevole,
ma solo consapevole,
che scegliamo, scegliamo
e ancora scegliamo:
Alla fine ci illudiamo
Perché ci scordiamo
Che quando cambiamo
È per qualcosa che non scegliamo
Ma che semplicemente sentiamo.

 

0
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Giovanni Conti il 01/03/2009 18:04
    Si, anche a me alla fine sembra un curioso connubbio tra la forma ed il messaggio. l'illusione di cui parlo è una formalità che si ripete come uno scioglilingua, una cantilena imparata fin da piccoli...
  • bernardo gentile il 28/01/2009 09:49
    è piacevole, sembra uno scioglilingua.
    ciao
  • Giovanni Conti il 27/01/2009 22:35
    Assai curioso più che altro il tuo commento. Se vuoi spiegati meglio, potrebbe essere costruttivo...
  • bernardo gentile il 27/01/2009 11:55
    assai curiosa.
  • Rodica Vasiliu il 26/01/2009 15:56
    Quando cambiamo guidati dal sentimento può essere vero che non scegliamo, ma che siamo scelti..
    Ciao! R
  • Giovanni Conti il 14/01/2009 14:04
    Ci sono un po' di cose che non vanno nella tua interpretazione:
    1 non parlo di anatomia ma di psicologia.
    2 Il livello inconscio è molto importante e sicuramente coinvolgeranno molti neuroni e non lo attribuisco a niente di sovrannaturale.
    3 cita bene, tieni conto "dell'enjambment" o della frase prima: "quando cambiamo è per qualcosa che non scegliamo". quando scegliamo ovviamente scegliamo e scegliamo in base a come siamo, ma non cambiamo. quando cambiamo non scegliamo.
  • naida santacruz il 14/01/2009 09:25
    "È per qualcosa che non scegliamo" infatti, normalmente sono coinvolti miliardi di neuroni nell'esecuzione dei processi per prendere decisioni...
    ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0