PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

voci

tutte
quelle voci che adesso
io vorrei rispondere
tutte quelle di ieri
darei fiato per poter
risentirle ancora con me
e insieme a me
e correrei con i brividi e i suoni che
quelle voci mi darebbero
risentirle
riascoltarle riaverle
dentro e fuori
con le loro facce
ancora dentro di me
il suono di chi mi ha guidato
e mi ha accompagnato qui
io vorrei
tutte quelle voci
alzarsi ancora
e trasportarle
nei suoni del tempo
del mio tempo

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • nemo numan il 15/01/2009 20:15
    grazie di cuore grazie a voi
  • Anonimo il 15/01/2009 18:49
    Splendida... mi rova in piena sintonia... bravissimo.
  • Dolce Sorriso il 15/01/2009 17:44
    molto bella e nostalgica,
    anch'io ho nostalgia di voci lontane,
    sicuramente loro ascoltano noi
    un abbraccio

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0