PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Incoscienza

Smonto e rimonto
collegamenti in rete
inconsciamente

 

0
9 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

9 commenti:

  • Mirko Zullo il 07/04/2009 19:46
    Non cerco di spiegarla:è armonia, dunque bella, dunque tanto basta. Mirko
  • Anonimo il 23/02/2009 18:30
    È l'aspettativa, che domina sovrana.
    Ed a volte, viene appagata. Inconsciamente...
  • Riccardo Brumana il 19/02/2009 23:38
    che dire... è carina.
  • PANEPOROSSO GRANDI il 12/02/2009 22:14
    Bella... Emoziona e fa riflettere...
    Sembra un aforisma alla Alda Merini ciao!!!!
  • luigi deluca il 08/02/2009 07:35
    però potrebbe anche essere fonte di UN incontro COSCIENTE!
    (e positivo, ti auguro)
  • Annamaria Ribuk il 06/02/2009 11:51
    ... ovviamente io la vedo da tutto un'altro punto di vista... eh, eh, eh,...
    ... che dici di rinnovare gli attrezzi di lavoro??????... smontare e rimontare sarà più piacevole... eh, eh, eh,...
  • Anonimo il 25/01/2009 20:48
    "Inconsciamente" ... cerchi qualcosa che non riesci a trovare perché non sai definire. Si chiama felicità , chimera indecifrabile che sfugge ad ogni regola, ama essere inseguita ma non si fa mai raggiungere, meglio attenderla sulla soglia di casa.
    Faccio fatica a capire questo impulso a navigare nell'etere da sito a sito.
    Non sei la sola, anzi sei nella media assoluta, ogni tanto uno sparisce sperando in nuove esperienze, tanti Giasone alla ricerca del vello d'oro.
  • Adamo Musella il 18/01/2009 23:51
    Seduti con lo sguardo al futuro tessiamo la vita... che si incrocia in tanti nodi... molto bella e piena di senso cara MT un bacio
  • ANNA MARIA CONSOLO il 17/01/2009 21:24
    Si... siamo tutti così!!!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0