PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Un fascio di luce

Sono fessure i ricordi,
ferite senza sangue,
asciutte e, ancora aperte.
Buchi di dolore nell’anima.
Sono fessure
attraversate da un fascio di luce:
la memoria.
Emergono a nuovo le follie,
come turbini, sollevano ancora
la polvere dei resti innocenti.
Fermo è lo sguardo e osa oltre:
schegge trafiggono gli occhi e,
al di là delle fessure,
è sangue … un’altra volta.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • olga il 25/01/2015 20:05
    Molto bella questa tua poesia, grazie!
  • Anonimo il 20/01/2009 10:06
    L'arte è un eccellente emo statico... di luce, sempre!!!
    Bellissima!!!
    nel
  • Vincenzo Capitanucci il 20/01/2009 06:53
    Fari di luce... in memoria... salvano le navi... i navigatori.. da mari.. in sangue... l'anima è inaffondabile...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0