PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Sfugge

Sfuggono alla luce rosse labbra
sfuggono pensieri vagando
cristallo filtra percezione tua al centro
sfaccettando l’anima
sottile rimbomba mente calando rose
pulsa liquido dolce in vene
tempo capovolto fenice ascolta
onde quiete posate su rosso organo
ritmare lettere scolpite fermate nel tempo.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0