accedi   |   crea nuovo account

Come un veliero è la mente

La mente è un veliero
che con il vento a favore
solca inarrestabile,
emozioni senza tempo.
Ieri, cercavo le tue labbra
piuttosto: dove sono le tue labbra?
Quelle labbra carnose
che si offrivano ai miei baci
di delizie mi cullavano affatate
e mi facevano sentire piccolo
quando giocavano all’amore
e mi facevano sentire grande
quando parole dense
mi riempivano.
Dove sono le tue labbra?
Che si siano dimenticate dei baci
o delle promesse d’amore che si fecero
mentre lambivamo frementi.
Come un veliero
cerco le tue labbra …

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Fabio Mancini il 22/01/2009 22:13
    Vi ringrazio della vostra gentilezza. Purtroppo ho pochissimo tempo per scrivere e commentarvi. Un abbraccio, Fabio.
  • Cinzia Gargiulo il 22/01/2009 17:31
    E il velierio trasportato dal vento troverà quelle labbra amate...
    Bellissima!
    Un bacio...
  • Anonimo il 22/01/2009 14:44
    È bellissima Fabio... sei bravissimo come sempre... un bisou
  • Vincenzo Capitanucci il 22/01/2009 10:11
    Vedo caro Fabio... che stiamo veleggiando insieme... alla ricerca di labbra universali...

    Bellissima... promessa fatata...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0