PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Rosso vellutato

Rosso vellutato …. nel grigio cielo scompare dietro la collina,
portando con se il tuo amore mia piccola stellina,
Goccia dopo goccia Scivolano sul mio viso lacrime di pioggia,
sciogliendo il tuo ricordo ….. il dolore scaccia,
passi lievi sfiorano il selciato
un ombra mi sfiora ma è nel mio passato
non scorderò mai l’amore che mi hai donato.

 

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

17 commenti:

  • Giovanni... il 02/07/2010 20:05
    ciao Cristina sono molto felice che ti sia piaciuta, cerco sempre di trasmettere le mie emozioni con quello che scrivo.
  • Anonimo il 02/07/2010 17:40
    C'è un'infinita tenerezza in questa poesia... e anche riconoscenza. Molto bella, bravo.
  • Anonimo il 06/07/2009 14:34
    Nostalgica ma molto profonda
    Mi è piaciuta..
    Complimenti
    .. emy
  • Riccardo Brumana il 21/03/2009 03:34
    ogni amore lascia qualcosa di fantastico nel nostro cuore... a prescindere di come vada a concludersi la storia.
    ottime immagini e titolo ispirato, solamente avrei messi dei "che" al posto dei puntini di sospensione.
    per il resto è bellissima.
  • claudia checchi il 01/03/2009 21:51
    è la prima volta che passo da te giovanni.. ma leggendo questa tua bellissima poesia. ne sono rimasta colpita piena di sentimento di dolore e amore.. Claudia..
  • lucia cecconello il 27/02/2009 23:37
    Gianni è triste anche se bella... non si dimentica nulla resterà sempre nel tuo cuore... un , bravo, ciao
  • Giovanni... il 22/02/2009 17:55
    Grazie Vincenzo per i complimenti sempre molto apprezzati.
  • Giovanni... il 22/02/2009 17:53
    Grazie Ugo per le belle parole a commento della mia poesia, è sempre un grande piacere ritrovarti.
  • Vincenzo Capitanucci il 22/02/2009 17:21
    Bellissima Giovanni... sacra... come un ricordo... indimenticabile... dove l'eternità... in un bacio... viene sfiorata... dai nostri visi...
  • Ugo Mastrogiovanni il 22/02/2009 17:16
    Immortale la sacralità dell’amore, qualunque sia stato, e questi versi lo ricordano: con dolcezza, equilibrio e con la loro armonia.
  • Giovanni... il 22/01/2009 20:24
    Forse hai proprio ragione Anna, nel nostro cuore resteranno per sempre.
    Grazie per i complimenti sei gentilissima.
  • Anna G. Mormina il 22/01/2009 17:46
    ... gli amori perduti, non possono essere dimenticati, loro avranno sempre un posto nel nostro cuore... triste ma dolcissima, molto bella!... un abbraccio!
  • Giovanni... il 22/01/2009 17:43
    Grazie Cinzia dei complimenti sempre molto apprezzati!! Un abbraccio da un piccolo Uomo.
  • Cinzia Gargiulo il 22/01/2009 17:36
    Dolce e malinconica. Le ombre del passato non possono mai scomparire del tutto se quel passato è stato importante ma nuovi amori pssono nascere ed essere anche più intensi.
    Bravo, come sempre.
    Un bacio...
  • Kiara Luna il 22/01/2009 17:07
    Svaniscono sempre, e nell'attesa.. fatti guidare dalle stelle. Un sincero abbraccio.
  • Giovanni... il 22/01/2009 17:05
    Grazie Annakiara dei complimenti, purtroppo a volte nella vita qualche ombra ci accompagna per parecchio tempo, ma prima o poi per fortuna svaniscono ……………
  • Kiara Luna il 22/01/2009 16:46
    Le ombre del passato oscurano il sole del futuro.. mi auguro non sia cosi per te. Bella poesia.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0