PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

El amor brujo

Dinanzi al fuoco

nei cerchi
della notte

danzi

in una lingua
di fiamme

le stelle
incendiano

incendiano
magicamente
il tuo vestito
rosso fuoco

nell’aria
un profumo
di sacrilego
incenso

penetra
in notte
le braci
del tuo corpo
Nudo

fra le mani
volanti farfalle

faville
slanciante
in miele
verso un cielo
afferrabile

risorge
imperiosa
la vita

illuminandosi
fra le spente ceneri
del giorno

 

0
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • roberto caterina il 14/07/2012 08:55
    Molto bella questa tua rivisitazione delle danze gitane, di De Falla.. passi sortiti di fronte al fuoco..

1 commenti:

  • Anna G. Mormina il 23/01/2009 18:07
    ... è notte, la donna danza divinamente davanti al fuoco, assorbe tutta la passione che esso le trasmette... all'alba tutto si quieta, resta solo la cenere della legna arsa... è molto bella!... grande!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0