PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

"Ad Una mia ex che non c'è più.."

Sto aspettando da troppo tempo il tuo arrivo
e tu non vieni mai alla mia finestra...
Sto aspettando di scorgere la tua sagoma nell'oscurita' della notte... ogni notte.
I tuoi capelli si muovono fluidi e lenti come se fossi nelle profondita' oceaniche lasciandomi il viso scoperto.
Le lacrime si congelano e lasciano ghiaccio nel cuore.
Ogni incognita va via pensando a te, creatura notturna, creatura magica e rara...
Ho aspettato nei miei sogni e solo lì, finalmente, sei arrivata e mi hai sorriso...
eri cosi' reale, cosi' passionale da togliermi il fiato...
quella fiducia cosi' legata alla paura che vuoi incutermi...
la paura e il piacere di essere insieme, almeno in un sogno.
forse e' solo li' che possiamo dar vita a cio' che vogliamo, io e te.
Mi dai la forza e la speranza, io credo in te.
Credo nella verita' che mi offri.
Credo nel tuo calore e ti sento vicina.
Prendimi anche stanotte fra le tue braccia, fra le tue labbra, senti il mio odore anche stanotte e fammi tuo di nuovo.
affonda in me e fammi sentire il calore del sangue che scorre.
fammi conoscere tutto cio' che sai... sorprendimi e amami, abbi fede in me come io ne ho in te.
So che sei qui ogni notte,
che mi sostieni quando ne ho bisogno
e che conosci ogni cosa di me
abbracciami anche stanotte ed io saro' tranquillo.
Non mi aspettano che gli altri capiscano... nonostante sia finita siamo io e te ed e' perfetto cosi'.

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 24/01/2009 18:20
    concordo. bellissima chiusa.
  • Anonimo il 24/01/2009 13:53
    Il tuo frammento in prosa è molto sentito e sincero, ed ha una chiusa che ambisce alla continuità. L’unica stonatura è il titolo, anche se credo di capire il perche...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0