accedi   |   crea nuovo account

insospettabile censura

la censura sta uccidendo una libera voce
radio giardinetto condominiale.
giudicate un po' voi:
se non riesci a trovare
nessuno realmente degno
della tua massima stima
intelligente
garbato
altruista
generoso
pacato
forte
tenace
deciso
e' tempo che ti dai una mossa
e te lo fai da te.
una voce di liberta'
e' stata cosi' soffocata
nella giornata di ieri
23 gennaio 2009
con la motivazione:
errata collocazione.
diffondete a tutti questa notizia
siamo soffocati e censurati
nelle nostre più libere e sincere espressioni artistiche.
giuliano paolini

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 26/01/2009 21:00
    Non me ne ero accorto, ma ultimamente sono più fuori che dentro di me siamo in tanti, tutti in fila indiana che ci censuriamo a vicenda. Che dire..

    Ciao!
  • Vincenzo Capitanucci il 25/01/2009 21:34
    Succede... vissuta... errata collocazione... un piccolo limite.. da scavalcare... aggirandolo... tramutandolo... in un coriandolo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0