accedi   |   crea nuovo account

Sono un sognatore

Quando ero bambino
sognavo di crescere in fretta
per fare mille cose
che la mente mia mi dettava.

Sognavo di esser marinaio
per vedere paesi stranieri,
sognavo di esser aviatore
per volare nell'immensità del cielo
e raccoglier le stelle.

Sognavo di essere ricco
per avere tutto ciò che volevo
e sognavo un mondo felice
dove tutti si volevano bene.

Purtroppo
con gli anni che avanzano
ho visto una diversa realtà,
guerre fraterne tra popoli,
miseria, fame, dolore e odio.

E piango
ricordando quando da
bambino sognavo e rifletto,
forse era meglio sognare...

È più bello sognare
un mondo migliore,
tanto io sono di una categoria
che hanno spazzato via:

"Sono un sognatore."

 

1
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Adamo Musella il 26/01/2009 22:35
    Crederò ancora se riaprendo gli occhi anime affini condivideranno lo stesso sogno... bellissima lirica bravo Marcello ciao
  • Anonimo il 26/01/2009 21:30
    ma no ce n'è ancora di sognatori... ce n'è...
  • Attanasio D'Agostino il 26/01/2009 19:03
    Un po' come me...
    Questa categoria non sarà spazzata via fino a quando:
    Uomini col cuore da bambino,
    continuano a lottare per un mondo di pace ed amore.
    Un caro saluto da Tanà.
  • Kiara Luna il 26/01/2009 16:03
    Finchè ci saranno operai nella fabbrica dei sogni... ci sarà la speranza che qualcuno venga realizzato... Benvenuto nel mio mondo Marcello!

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0