PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Lo sbruffone

Sono
un pò
fanfarone

vado
sempre
in giro
con una fanfara
nella testa

un Ottone
squillante
in corno

è
la farfalla

della mia anima
zanzara

pungendomi
saltuariamente
nel Santuario

periodicamente

divinamente
in Luce

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Donato Delfin8 il 29/01/2009 21:31
    divertente! grazzzzzzzzzzzzie a presto
  • Anna G. Mormina il 28/01/2009 19:10
    ... "con una fanfara, nella testa...

    Quella porta allegria, ecco perchè sei divinamente in Luce! :o*
  • michela colitti il 28/01/2009 07:35
    simpatica... la tua anima zanzara... mi vuoi pungere?
  • Dolce Sorriso il 27/01/2009 23:49
    sei bravissimo,
    piaciuta moltun abbraccio
  • Adamo Musella il 27/01/2009 20:58
    Non sei solo se guardando alle spalle ritroverai anime con la stessa ed identica passione per la musica... ti seguiamo e ti ritroviamo nell'umanità comune, bravo, ma davvero bravo Vincenzo un abbraccio
  • Anonimo il 27/01/2009 17:50
    Concordo a pieno con il gaudente Paolini, allo stesso modo indispesabile. Vincé tu il pane e Giuliano è la nutella.. ed io un'indigestione. Ciao!
  • giuliano paolini il 27/01/2009 17:38
    vecchio trombone trombettiere lo sai bene quanto sei brontolone
    ma cosi' indispensabile

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0