username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

GranSasso

Lì, dove si addormenta il giorno,
il profilo scagli al cielo
azzurro e nel sereno
rubi l'ultimo raggio al sole,
perché la notte sia più mite.
Al gran Corno
adagiato il capo,
disteso sulla laga
sei assopito,
oh! Gigante maestoso.
La neve
è lenzuolo naturale,
ti copre candida purezza,
le nuvole son coperte,
dal freddo inverno ti ripara.
Ammiro dalla valle,
questo quadro,
il cuore si colma
d'immensa gioia,
nel contemplo
del tuo sonno antico,
la natura,
ch'è grande artista!
Tà scolpito.

 

1
7 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

7 commenti:

  • Matteo Reggi il 18/08/2010 12:47
    Poesia molto Originale e bella!! Sei bravissimo Tanà !!!
  • Simonetta Mastromatteo il 07/09/2009 21:38
    Belli i tuoi versi, complimenti
  • Raju Kp il 01/02/2009 11:27
    Molto bella poi a me piace montagna e suoi luoghi per me sacri... ciao
    Raju
  • Donato Delfin8 il 31/01/2009 17:35
    Molto bella. mi aggiungo al coro
    grazie a presto
  • Anonimo il 28/01/2009 14:11
    Questa è la tua prima opera che leggo... poesia meravigliosa che ci invita a contemplare. Ciao!
  • Marcello De Tullio il 28/01/2009 10:24
    Molto bella, l'artista che è in te esprime in questa poesia i veri sentimenti.
  • Vincenzo Capitanucci il 28/01/2009 03:54
    Sei un grande Artista anche Tu... Attanasio... un gigante maestoso... di candida purezza... è l'Alchimia del verbo... dove opera e artista sono Uno...

    Complimenti... tre opere.. una più bella dell'altra...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0