PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Tra la nebbia

Lentamente appari,
sorgendo dalla nebbia,
avvolta in una sensuale atmosfera.
Sussurri vogliosa il mio nome,
lasciando svanire la veste.
Protetti dalla foschia che nasconde
i nostri desideri carnali,
ci uniamo, tra i suoni della foresta,
nella realizzazione della nostra
immortalità.

 

1
1 commenti     2 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

2 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Don Pompeo Mongiello il 30/09/2016 12:37
    Molto piaciuta ed apprezzata questa tua bellissima.
  • Anonimo il 21/08/2013 12:29
    Splendida complimenti..

1 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0