PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La linea rossa della mano

Guardo
nella mia mano la tua mano

accompagnando
con i miei occhi
il destino
in una prolungata linea

nella direzione Fortuna

Amore sei
la Vita

istanti
rubati
alle Albe
Sorgenti

tra le linee di monti
venerei

catturati
per un attimo

da accarezzanti
gigli
dalle mani infinite

in dolci lune
di miele

tramontanti

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Alberto Veronese il 29/01/2009 22:32
    la linea della vita descrive un arco verso il basso in direzione del polso... piaciuta molto. ciaociao.
  • Anna G. Mormina il 29/01/2009 17:41
    "Amore sei, la Vita..."

    Quegli istanti a guardare albe sorgenti, sono infiniti,... così saranno, le dolci lune di miele, non farle tramontare...!!!
    ... dolcissima!... un abbraccio e un bacioro :o*
  • Rodica Vasiliu il 29/01/2009 15:54
    Con dita affusolati come raggi di luna, accarezzi la linea della Fortuna... solo nella palmo della mano... Ciao, R

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0