PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Angelo

Lacci d'amore, il tuo mondo.
Devastami come foglie al vento.
Abbraccio in un incantesimo vivere
oltre la luce del tuono.
"Lui fu mio"
Ermetico e soave di una cronaca locale.
A fior di labbra, arrivò l’autunno,
oltre la vita del niente...
T’amo! Irrepetibilmente come ombra
di polvere di stelle...
l’ho vissuto ancor, questa notte
un tuo abbraccio, il tuo bacio,
il tuo calor...
Buon compleanno,
mio dolce tesor.

 

0
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • Anonimo il 18/11/2010 10:13
    stupenda!!
  • Anonimo il 30/07/2010 18:48
    I bambini... il motore del mondo
  • Anonimo il 07/03/2010 18:52
    Stupenda. Emana armonia, dolcezza, semplicità...
  • Anonimo il 31/01/2009 10:13
    Passione angelica.. stretta con lacci d'amor! Bella. Ciao.
  • Cinzia Gargiulo il 30/01/2009 19:50
    Che bella! Brava Naida!
    Un abbraccio...
  • Vincenzo Capitanucci il 30/01/2009 12:33
    Un fulmine... a ciel sereno...

    Buon compleanno... Angelo...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0