username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

oltre oriente

fluida e' la notte che arriva
colorata dal tramonto
illuminata dalla luna
stregata dal cielo

tengo pronti i miei sogni
anche se ancora c'e' realta'
aspetto il sogno celeste
che arrivera' dal mare

intanto le foglie diventano scure
e' gia autunno dice il vento
ricopre la terra
ricopre il mio corpo

l'Oriente danza
nascosto nei suoi veli
voluttuosa danza che scuote il mondo
mie divinita' d'Oriente

e tutto e' mistero
enigma possibile
paura incomprensibile
presenza d'Oriente.

 

1
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Anonimo il 06/08/2009 12:31
    interessante evocazione dell'oriente!!!
  • Gianmarco Dosselli il 18/05/2009 11:09
    Poesia apprezzabile. L'Oriente, come spesso dico, ha qualcosa di strano che illumina di spiritualità.
  • Vincenzo Capitanucci il 30/01/2009 16:36
    Splendido Oriente... da dove arriva.. il Sogno Celeste... in una danza voluttuosa... che scuote il MONDO...

    Bellissima... Massimiliano

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0