PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Corri cavallo

Corri cavallo,
muscoli che esplodono al vento,
il pulsare dei tendini detta il tempo
e la polvere lo conteggia.
Corri cavallo,
almeno tu sai ciò che cerchi,
un cancello ti si apre al passaggio
e pure i tramonti ti sostengono.
Corri cavallo,
ora che i monti si svuotano,
la tua verità li ha uccisi
e le nuvole han capito che
la loro età non le farà mai sagge.
Il vecchio ti scruta
mentre coccola la morte,
ti invidia come fan
le ruote con le ali,
si pente di non aver
bagnato la terra
e ti urla la sua angoscia.
Corri cavallo, criniera di raso,
il bianco ti sotterra per vincerti
il sole è serpe che non ti cerca
e pure la luna ti mostra
solo il suo lato invisibile.
Corri cavallo, corri,
ormai la soglia ti è cieca
ed il nostro mondo ti rincorre...

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0