PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

A Riccardo

C'era un dolce profumo di viole
iera sera, vicino all'aiuole
e, pensando che fossero fiori
sono uscita cercando i colori!
Ho sbirciato, guardando, cuoriosa!
Ma è una culla, a forma di rosa!
Ho allungato ancora lo sguardo,
vedo un bimbo, si chiama Riccardo!
Io sollevo pian piano il bambino
e lo porto con me in salottino!
Or quel dolce profumo di viole
è in salotto, non più nell'aiuole!

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Anna G. Mormina il 01/02/2009 18:48
    EH sì, non mi ero sbagliata!... sei bravissimaaaa!... troppo carina questa!
  • morena paolini il 31/01/2009 23:48
    Il mio amico Riccardo ringrazia per i complimenti! Morena
  • laura cuppone il 31/01/2009 23:14
    che dolce...

    Laura
  • Donato Delfin8 il 31/01/2009 18:28
    Che bella dedica
    bentornata vado a leggere le altre
    grazie a presto

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0