PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Vita

Vorrei avervi qui adesso.
Vorrei avervi qui adesso tutti.
Vi vorrei stringere, abbracciare, coccolare
più di quanto abbia mai fatto,
come, con qualcuno di voi, non ho fatto mai.
Vorrei avere un letto ad infinite piazze
oppure grande come una piazza intera.
Un letto nel quale raccogliervi tutti
e sotto le coperte,
per ripararci da questo inverno ormai alle porte,
scambiarci il calore,
scambiarci distillati di amore e di dolore
perché finiscano per appartenere a tutti noi.
Vorrei avervi qui vicini, sapervi sempre affianco,
addormentarci tutti insieme e tutti insieme
nel mondo dei sogni rincontrarci passeggiando.
Vorrei avervi qui amici e amiche di ogni tempo,
e come una crisalide che rompe il suo bozzolo
rivelarvi ciò che sento
donarvi un paio d'ali,
volare via nel vento.
Stanotte ho dato un nome
a questa forza che mi guida
a questa linfa che mi scorre tra le dita:
amore, amicizia o più semplicemente vita.

 

0
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0