PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

(Giorni) Vuoti a Perdere

Pane raffermo e acque sorgive
è tutto quello che ti posso offrire
non ricche cene nè pranzi nuziali
ma solo miseri pasti frugali.
Verrà pure il tempo in cui si potrà mangiare
e questa fame atavica infine saziare.
Intanto pazienta e tira a campare,
allena lo spirito, continua a sperare.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 13/03/2010 17:40
    bella e ben costruita, Complimenti
  • Federico Ghillino il 17/12/2009 15:54
    semplice, bella

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0