accedi   |   crea nuovo account

Al limite dei sensi

In tensione
al limite dei sensi
l'arco a torcere la schiena

e lui insinua carezze
affonda
scintillante
denso
senza controllo.

È un fischio di vento
un solco nel cuore
un laccio che stringe

sono rivoli su umide labbra
il respiro che si fa intenso
passione che solca il collo

e' voragine
in bilico sull'abisso


e' carne
odore
sapore

sono perle rosse
in questo gioco di resa
senza confini
chiamato amore.

 

2
1 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Ferdinando il 23/01/2016 09:37
    apprezzata... complimenti.

1 commenti:

  • Tiziano Romeo il 08/01/2007 18:08
    la tua sensualità è infinitamente profonda... interessanto...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0