PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

La fin des beaux jours.

Prestiamoci del tempo
per capire

perchè le lucciole
si sciolgono nel jazz

ma non si baciano più
come prima.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • Vincenzo Capitanucci il 28/04/2009 10:30
    Presto amiamoci... nel tempo...

    Bellissima... Diana... scintille di lucciole... siamo... sciolte in un colonna sonora del film vita... prima che venga... la fin des beaux jours...
  • Diana Moretti il 04/04/2009 20:40
    grazie del commento Antonio. Dia
  • Antonio Pani il 20/03/2009 16:33
    Una bella immagine "di movimento", che si contrappone alla profonda malinconia di un sguardo rivolto a un passato anch'esso troppo "vivo". Io l'ho sentita così. Mi è piaciuta davvero tanto, complimenti. Le tue lucciole, oggi, donano un sorriso agrodolce. A rileggersi, ciao.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0