PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

svanita

svanita in un giorno
quando la neve cadde sul mondo
svanita nel freddo
tra queste ombre d'illusione
trovo un regno d'amor e morte
dentro questo bacio... il tuo addio
che mi ricordera' il tuo volto
dietro la finestra di neve bagnata

ho chiesto alla luna...
di riportarti tra le mie braccia
ho chiesto al vento...
di indicarti la via
ho chiesto al tempo...
di spedire i tuoi occhi
nei sogni che non faro'.

 

1
6 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

6 commenti:

  • grazia savonelli il 02/03/2011 05:41
    splendida la frase del volto dietro la finestra come amo i poeti che parlano della neve ciao
  • Lorenzo Brogi il 25/05/2010 16:22
    bravo piaciuta bella poesia...
  • Anonimo il 04/01/2010 19:37
    stupendaaaaaaaaaaaaaa... emozionante e nostalgica...
  • ivano cosulich il 28/04/2009 03:23
    al tempo di spedire i tuoi occhi?
    ma dai!!!
  • Anonimo il 03/02/2009 17:10
    TI DO 5 STELLINE E TI AGGIUNGO AGLI AMICI! CIAOOOOOOO
  • Anonimo il 03/02/2009 17:08
    bELLISSIMA

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0