accedi   |   crea nuovo account

Le lacrime del mare...

Convinzioni strappate al caso
spazzano via decisioni avventate
ai piedi di laconiche incertezze.

Tutto s’incatena al niente
sospeso all’estremità di un ponte
tra pornografiche luci di cielo
e inquietanti ombre del suolo.

La logica è ordinaria follia:
l’eresia della ragione
che uccide in un abbraccio l’illusione,
tenendoci ancorati al presente
senza catene.

Le lacrime del mare
non hanno religione:
son quelle dell’uomo
l’incesto tra carne ed emozione …

Non è tutto falso,
non è tutto vero:
siam solo catene
appese al filo stringente
d’un pensiero …

 

1
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 07/02/2009 09:36
    gaspare lll e' favolosa..''la logica e' ordinaria follia... l eresia della ragione...
    la sento.. infinitamente la sento
    Ciao a presto Aurora
  • virginia marcelloni il 03/02/2009 21:25
    .. si intuisce ke dai molto risalto al significato delle singole parole... mi piace

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0