accedi   |   crea nuovo account

Emozioni e battiti del cuore...

Ho appena detto arrivederci all'alba,
sembro sola nella stanza, ma così non è...

Il camminar chiassoso di una sveglia dal manto di luna,
ligio mi ricorda la via lattea di secondi che mi separano da te.

Lassù, una lanterna vigila,
come benefico faro ad indicarmi la rotta,
e mi parla sottovoce di te, che annienti con la tua luce le mie ombre.

Una piccola bottiglia, promossa a dignità di anfora,
con miniature di sabbia baciate da acqua di mare,
mi descrive l'incanto del mare che ti ha visto bambino.

Abbracciata ad essa, una conchiglia striata,
incoronata regina di un magico Cammino,
mi narra del tuo sfidar marosi e vento forte,
per temprare il tuo veliero e ripartire.

Un angolo di taciturno muro,
reso parlante da perle di universo,
felice mi sussurra che fata Arte ha giardini rigogliosi nel tuo cuore.

Davanti a me, una tua foto,
con il tuo sguardo bocciolo di luce, ed i tuoi occhi isole di sereno,
mi bisbiglia che non sono sola, mai.

L'Universo è complice dell'Amore, guardati attorno!

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • Anonimo il 04/02/2009 11:39
    Emozionante la tua poesia. Ho fatto un percorso personale leggendola. Grazie!
  • Vincenzo Capitanucci il 04/02/2009 09:36
    Stupenda complicità... batte alle porte del Cuore...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0