PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Bicchiere di follia

Ti osservo,
servo asservito al tuo nero splendore,
riservandoti sordidi sussurri
di sussulti lascivi.

Ti osservo.
Ostinato, di ossessione ostinata,
ometto oggettivi ostacoli;
per l'ardor che mi brucia
pe' la tua fredda essenza.

Ti osservo dissoluto!
Assillato dall'assoluta assenza
di dissonanti difetti:
ne disseminati, ne dissipati,
ne dissoluti...
Assenti!

Ti voglio!
E voglio ber dalle tue labbra
la follia che vi contieni,
la follia che m'appartiene.

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • Chirio Giocoliere del Verbo il 05/02/2009 12:45
    rispondo a tutti sfatando chissà quale recondito sospetto di significato (una cosa che non andrebbe mai fatta).
    il soggetto osservato era un meraviglioso bicchiere a gambo lungo in cristallo nero, la sua follia? che costa 72 euro la coppia, la mia? volerli a tutti i costi!
    scusate ma io amo le parole e il loro potere qui espresso.
    grazie a tutti!
  • virginia marcelloni il 04/02/2009 22:42
    .. follia ke alimenta i nostri passi.. forse è quella la nostra unica via d'uscita...
  • Claudio Amicucci il 04/02/2009 22:17
    Bravo, completamente diversa, eppure c'è tanta passione!. E tanta follia: ma cos'è la passione se non follia?. Ciao Claudio
  • Anonimo il 04/02/2009 21:53
    Vestito di folle desiderio.
    Davvero ben scritta.
    Complimenti.
  • Anonimo il 04/02/2009 21:22
    Grandissimo come sempre... follia incsueta... sprofonda nel desiderio.. bravò
  • Diana Moretti il 04/02/2009 20:21
    una follia di <Esse> che si insinua, serpeggia e sfascia. Dia
  • Chirio Giocoliere del Verbo il 04/02/2009 19:30
    bene! credevo si apprezzassero solo banalità sull'amore...
  • Anonimo il 04/02/2009 17:36
    Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0