username: password: dati dimenticati?   |   crea nuovo account

frammento

Notte insipida di sguardi,
è te che cerco tra le stelle.
Istanti vani, parole soffiate da bocche inutili,
nel vento prego ancora un suono,
che sia il tuo.

 

2
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • romana il 31/07/2013 19:01
    brevi versi, di infinita romanticità. bella
  • Anonimo il 25/05/2009 19:46
    semplice ma evocativa!
  • Raju Kp il 02/04/2008 23:40
    il vento che aspetti con speranza..
  • ELENA MACULA il 09/05/2007 13:15
    molto bella e romantica dolce nella sua triste speranza

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0