accedi   |   crea nuovo account

Precario

Che t'importa del gelo dell'inverno
se non avrai quel pasto sopraffino
va bene un quotidiano e un po di vino
per restituirti il caldo dell'inferno

con la carta sociale del governo
potrai pagarti un posto con cuscino
su una panchina al pubblico giardino
arredamento in stile ultramoderno

dovrai invocarti forse a un altro santo
che sia possibilmente un po più accorto
per insegnarti tattiche strategiche

e smascherar promesse tetraplegiche
di menzogneri con il naso corto
che siedono al palazzo dell'incanto.

 

0
2 commenti     1 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

1 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati
  • Anonimo il 10/12/2013 00:36
    Piaciuto e divertente caro Augusto. Mi disturbano solo quelle due parole sdrucciole che fanno perdere un colpo al ritmo. Ma in fondo il tutto non suona poi tanto male.

2 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0