accedi   |   crea nuovo account

Nuovo prestito

Ieri,
dalla banca del tuo cuore,
ho prelevato
scintille di luce,
colorati fiori di speranza,
trasparenti nuvole di gioia.
Ma il tempo ha intaccato
il mio patrimonio d' amore.
Oggi,
stringendo fra le mani
appassiti fiori di speranza,
incerta m' incammino
per l' antica strada
e ritrovo ancora
aperta per me
la banca del tuo cuore.
Vi entro e sicura
vi riscuoto
nuovo prestito
dal tuo intatto
tesoro d' amore.

 

0
5 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

5 commenti:

  • Donato Delfin8 il 07/02/2009 12:46
    Molto bella. Credo immensamente nella bellezza dell'amicizia.
    grazie a presto
  • Marcello Caloro il 06/02/2009 18:25
    Forte s'avverte il sentimento di gratitudine verso chi, pur soffrendo, non ha chiuso la porta del cuore. Piaciuta. Marcello.
  • Vincenzo Capitanucci il 06/02/2009 13:08
    Bellissima... Rosarita... il credito è infinito... e illimitato...

    Scintille di luce...
  • orazio serra il 06/02/2009 11:21
    Struggente... leggendola mi sono scese le lacrime sulle mie rugose guance... emozioni... bravissima Rosarita con affetto Orozio.
  • Cinzia Gargiulo il 06/02/2009 08:38
    Questo dovrebbe essere l'amicizia. Brava!
    Un abbraccio...

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0