accedi   |   crea nuovo account

orizzonti nascosti

Orizzonti nascosti

Mi accingo a sradicare le infime
ragnatele da una torcia arrugginita,
ampie pianure cominciano a emergere
dal deserto oceano delle mie memorie

Si sospendono i piani del futuro

E muovono verso invalicabili sistemi
le navi fantasma della speranza.

 

0
2 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

2 commenti:

  • le fabbriche dismesse il 08/02/2009 20:35
    Risalire dl buoi della tristezza e ricominciare a sperare. bella!
  • Anonimo il 07/02/2009 17:03
    Piaciuta.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0