PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Neve

C’è qualcosa che mi costringe
ad odiare la neve

a rispondere con ingiurie
ad ingiurie
colpo su colpo

Havel suggerì: "autocinesi globale della civiltà
della tecnica!"

In ogni caso
qualcosa che una volta in moto non era
o schiamazzava lontano

A me, ricordo,
rimaneva l’incanto
di un cielo blu
su di
un campo bianco.

 

0
3 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

3 commenti:

  • eleonora davoli il 20/03/2009 23:38
    il mio stile si ritrova spesso nel tuo. mi piacerebbe scambiare quattro chiacchiere... e magari che tu leggessi qualche mio lavoro. grazie mille
  • Simone Sansotta il 13/02/2009 18:50
    molto apprezzata
  • gabriella zafferoni sala il 10/02/2009 16:35
    un incanto senza tempo, comunque.
    attenzione in terza strofa

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0