PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

nuda

svesti la mia anima
scosta i leggeri veli delle mie paure
sfila la morbida veste delle mie difese
lacera lo schermo che nasconde il mio dolore
scardina l'armatura indossata sopra odi e risentimenti
apri lo scrigno che potegge i miei sentimenti
svesti la mia anima
proteggiti
con il coraggio di chi è pronto al nulla

 

0
4 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

4 commenti:

  • Antonella Marseglia il 17/05/2011 16:38
    "svesti la mia anima
    scosta i leggeri veli delle mie paure"
    È una rappresentazione molto bella questa di svestire l'anima e di scostare i veli leggeri delle paure...
    mi è piaciuta!
  • Anonimo il 23/01/2011 12:25
    Solo chi ama può essere pronto al nulla (e non è detto che tutti lo possono essere), ma chi ci riuscirà troverà il nulla?
    Complimenti scrivi molto bene.
  • Flavio METALDOG Noviello il 06/09/2009 11:23
    Complimenti davvero.
  • Antfree Mercury il 18/03/2009 21:11
    scostare i veli delle paure, sfilare la veste delle tue difese
    chi avrà il coraggio di farlo,
    E quando l'avrà fatto non potrà piu tornare indietro.

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0