PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Le regole del diaframma

Bevo dalla tua coppa
Liquidi sconnessi,
Discesi,
Arcuati, ridondanti,
Lontanissimi
Pensieri
E mi chiedo
Se sia vetro
L’ospite giusto
Di tali organiche
Incontrovertibili
Regole del diaframma

Sento nella gola
Sarcastico arrampicarsi,
Quell’ingenua spontaneità
Dell’urlo,
Abbellito,
Crogiolato,
Tenuto in tasca,
Segregato,
Schiacciato,
Deviato,
Oppresso,
Increscioso dilaniare,
Silenzioso perire,
Avvelenato tacere,
Diluito,
Assonnato
Sperare


Osservo..
Fermo...
Obietto...
Tolgo i ferri
E galoppo,
Perdo le redini
Cado…

Mi alzo...

Nel volo
-Ultimo bosco-
Muoio,
Nel respiro
-Ultima nuvola-
Latte
Vivo….

 

0
8 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

8 commenti:

  • laura cuppone il 11/02/2009 23:11
    amo poetare
    o cercare di farlo
    nell'immediatezza dell'emozione
    l'unico momento tra la luce
    e il buio
    che mi possa...
    vedere!!!

    un abbraccio... grazie!

    laura
  • Anonimo il 11/02/2009 18:32
    bella laura complimenti
  • augusto villa il 11/02/2009 15:45
    Bella pure questa!... Uno stile tutto tuo... Dalla quantità di aggettivi usati, la seconda strofa porta una sensazione che conosco molto bene... Bravissima Lauretta...
    Viviamo, moriamo, nasciamo... in silenzio per non soffocare il canto d'imperterriti Cessna... Ciaoooo!!!!... wrrrrrrrrrrrrr
  • laura cuppone il 10/02/2009 20:04
    oh max...
    grazie davvero...
    é un piacere per me...

    un abbraccio
    Laura
  • Anonimo il 10/02/2009 19:31
    Ecco cosa mi ha calamitato. Non ho trovato, i rindondanti "cuore- amore" che imperversano la rete.
    Un merito. Mi piace. Leggo e Rileggo.
    Mi piace
  • Anonimo il 10/02/2009 19:27
    Enigmatica, ermetica. Avviluppata in se, avvolta ed intricata.
    E io, a volte sono terribilmente lineare.
    Incapace a comprendere appieno, ma con il piacere di leggere e valutare.
  • laura cuppone il 10/02/2009 19:25
    grazie Dolce..

    unico commento
    ma sono contenta... di più!!!!!

    grazie della comprensione...
    di capire
    leggere tra le righe
    e avere il piacere di commentare...

    grazie ancora...
    tvb... anzi
    TI VOGLIO BENE!!!!!
    Laura
  • Dolce Sorriso il 10/02/2009 15:14
    urla urla dolce fata,
    ogni urlo è liberatorio...
    si è propio vera la descrizione dell'urlo
    piaciuta
    tvb
    Anna...
    no volevo dire
    TI VOGLIO BENE

Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0