PoesieRacconti utilizza cookie, anche di terze parti, per personalizzare gli annunci. Per informazioni o negare il consenso clicca qui.     Chiudi

Filastrocca d'amore

Una bambina sorridente
giocava sull'erbetta
aveva un visino splendente
e si chiamava Saretta.

A palla si divertiva a giocare
ma aveva una più grande passione
tanti fogli le piaceva scarabocchiare
con lettere di ogni dimensione.

Ogni sentimento
in una frase lo racchiudeva
e ad un certo momento
si accorse che poesie lei componeva.

Poesie sempre malinconiche
piene di dolore,
mai ironiche,
questo perchè non trovava l'amore.

Poi alcuni giovanotti
sentimenti nuovi le hanno fatto scoprire
ma tutti i suoi sogni furono rotti
perchè non era come nelle favole che aveva sentito dire.

Così, con la delusione nel cuore,
scoprì che l'esistenza
della felicità e dell'amore
era solo una stupida credenza.

Avvilita dall'accaduto
tutti i suoi fogli aveva strappato,
tutto quello a cui aveva creduto
in un cestino era stato buttato.

Ma un uomo da lei si presentò
e pian piano la poesia in realtà si trasfomava
senza accorgersene l'amore trovò
proprio perchè non lo cercava.

 

2
0 commenti     0 recensioni    

un altro testo di questo autore   un'altro testo casuale

0 recensioni:

  • Per poter lasciare un commento devi essere un utente registrato.
    Effettua il login o registrati

0 commenti:


Licenza Creative Commons
Opera pubblicata sotto una licenza Creative Commons 3.0